Notizie‎ > ‎

La Gambarognese e l'Ascona a Kerzers con Selezione Ticino Under 15…ci sono !

pubblicato 10 mag 2012, 04:07 da Manlio Rossi-Pedruzzi   [ aggiornato il 21 mag 2012, 07:05 da Elvis Dominguez ]
fotovittoria
(Cliccare sull'immagine per vedere in alta risoluzione, ca. 400 kb)

Andrea Vitali, Daniele Alberti, Joel Prato e Fabio Baas, classe 1997/98 si sono meritati la convocazione con la Selezione Ticino U15 al torneo Trophy svoltosi questo weekend in quel di Kerzers e non hanno deluso alle aspettative.

Andrea, ha giocato da vero capitano, ha aiutato i compagni, si è preso le sue responsabilità e non ha deluso alle aspettative. Il playboy della selezione Ticino nell’arco del torneo si è pure strameritato la convocazione alle selezioni Under 17 del 11-13 maggio in quel di Willisau. È stato il bomber della squadra e uno dei migliori giocatori del torneo. Leader !

Daniele o meglio Danielino, ha lottato come un leoncino su ogni pallina malgrado qualche avversario era di 20 cm più alto di lui. Il DJ della Sele non ha avuto nessuna paura e spesso è uscito vincente dai duri contrasti. Impavido !

Joel Prato sulle orme dello Zio (Gianluca Prato, LNB con il TIUH) seppur più piccolo fisicamente e di età di tutti gli altri, ha giocato con estrema intelligenza e correttezza. Con il suo scattante sprint ha bruciato i difensori avversari e ha fornito parecchi assist. Peccato che sia mancato il gol, negato da due clamorosi pali. Se saprà impegnarsi a fondo nella prossima stagione, sicuramente sarà un perno importante della futura selezione U15. Piccolo grande giocatore !

Fabio Baas, si è mostrato un buon portiere, quando è stato chiamato in causa ha risposto presente subendo solo 2 gol in tutto il torneo. C’è ancora molto da migliorare, ma con impegno e entusiasmo sicuramente l’anno prossimo potrà dire la sua tra i pali del Trophy. Il portierino del futuro !

I magnifici 4, insieme agli altri leoncini del Ticino, hanno raggiunto un risultato storico, ovvero il quinto posto, dietro solo alle forte compagini di Berna, Zurigo, San Gallo e Grigioni, mostrandosi però all’altezza di tutti.
A loro, vanno i nostri più sinceri complementi sportivi, sperando che altri della società seguano le loro orme.

Alessandro Barbaro, allenatore SelTI U15
ċ
Manlio Rossi-Pedruzzi,
10 mag 2012, 08:21
Comments